Il modello organizzativo

La crescita dimensionale del gruppo ed il ruolo divenuto strategico del web nel settore dell’hotellerie hanno innescato un processo di accentramento e specializzazione di alcune attività un tempo delegate al direttore del singolo hotel. Oggi queste funzioni sono state distribuite e riallocate in una logica centro-periferia.

Al centro le attività specialistiche spostate dal direttore alla sede centrale. In periferia, le attività di gestione dello staff e dei servizi rivolti direttamente al cliente. In questa logica il direttore diviene lo specialista garante della qualità percepita dai clienti in hotel e di questo, in una logica di ricerca dell’efficienza, ne è il responsabile.

Per questa ragione, a partire dal 2006, alcune attività sono state spostate dalla periferia al centro. Dal responsabile del singolo hotel, alcune funzioni sono passate alla direzione generale del Gruppo. Questo fenomeno, iniziato nel 2006 attraverso l’accentramento dell’attività di Revenue Management, ha innescato una reazione a catena che ha definito, nei contenuti, un vero e proprio modello organizzativo.

In molti casi le diverse funzioni sono passate dalla periferia al centro per scelte strategiche e organizzative, come nel caso del Web marketing e dell’amministrazione. In altri, sono state definite ex novo funzioni fino a quel momento inesistenti, come nel caso della Brand Reputation o dell’Energy Manager.